Giuliano Trombini

 

Trombini illustra la sua grande intuizione, attraverso un disegno prezioso, un sapiente uso dei colori, abile nel trarre dalla tavolozza luci, contrasti, mezzi toni, nel creare atmosfere sfumate, stupefatte.
Dimostra che è possibile trasferire sulla tela un concetto, una riflessione, senza dover esulare nell'astrattismo.
Sotto i cieli dell'arte esistono tuttora orizzonti figurativi inesplorati.

1990 - Dionisio Da Pra


La pittura di Giuliano Trombini è spontanea, immediata, singolare nei temi costantemente trattati.
Un mondo esclusivamente incentrato su giovani personaggi colti negli interni dei bar o lungo le vie di città e periferie; situazioni umane espresse mediante una poesia malinconica, sofferta, in cui il senso dell'isolamento e della solitudine è sempre incombente.
In sintesi una pittura che ha una sua attualità ed il pregio di destare un indubbio interesse.

1998 - Walter Piacesi


CAFFÈ O BAR?
Comunque si chiami è il luogo prescelto per ritrovarsi, ritrovare amici, ritrovare se stessi, ritrovare l'emozione di nuovi incontri. È questa l'atmosfera che ci avvolge quando ci lasciamo rapire dalla poesia insita nelle opere di Trombini.
" Seduto in quel caffè io non pensavo a te…(1" sembrano sussurrarci le sue silenziose figure, che inesorabilmente devono " ogni notte ritornar, per cercarla in qualche bar…(2"
Incantati e rapiti ci immergiamo in quel mondo senza tempo, in cui passato e presente sono inseparabili, come amanti appassionati, fusi l'uno nell'altro in nostalgica armonia.
Il passato che si intuisce appartiene all'adolescenza dell'autore, quando si affermava il mito di Marylin, quando cantautori e complessi musicali interpretavano un'intera generazione.
La poetica di Trombini è fortemente legata a questo passato che l'autore trasforma magicamente in un presente continuo, dove, paradossalmente, è l'apparente staticità che scandisce il trascorrere del tempo.

(1 Equipe 84
(2 Lucio Battisti

2003 - Roberta Rotelli


Artist Profile & Image Library - Giuliano Trombini

The Artist and Illustrator Giuliano Trombini was born on January 9th 1953 in Tresigallo Northern Italy.
In 1970 aged just 17, Giuliano held his first solo exhibition and started work Illustrating books and novels.
An exhibition at the 1980 Venice Carnival elevated Trombini onto a higher artistic level and brought numerous high profile solo shows at a number of exclusive Italian galleries. His “Homage to Modigliani” in 1990 achieved high acclaim and resulted in substantial press coverage and other publications.
Trombini shows regularly at Italian national art fairs including: Bologna , Padova, Milano, Vicenza , and Palermo and International fairs including: Melbourne , Gent, Budapest and Geneva .
His work can be found in Public and Private Collections around the world and in many art publications.


  INDICE

  BIOGRAFIA

  OPERE

  OPERE 2

  OPERE 3

  OPERE 4

  OPERE 5

  OPERE 6

  OPERE 7

  OPERE 8

 * OPERE 9

 * OPERE 10

 * OPERE 11

  LIBRI

  LIBRO BEAT

  INOLTRE...

  ARCHIVIO

  NEWS

  STUDIO


 

Studio: Piazza della Repubblica, 28 - 44039 Tresigallo (FE) - Tel. 3392267794
E-Mail:info@trombinigiuliano.it