Giuliano Trombini


LIBRO SUI COMPLESSINI FERRARESI ANNI 60
"Un pop di beat" € 22 spese di spedizione comprese.
......................................................................

Beat anni '60.
Le canzoni di protesta Gli anni '60 hanno visto la più importante svolta della musica del secolo 900, almeno la più importante per il tempo presente, dato che la musica rock e pop odierna è una estensione, prosecuzione e, spesso, citazione, della musica nata in quegli anni e poi evoluta verso i territori del jazz e della musica sperimentale negli anni '70.

Il primo movimento musicale di rottura degli anni '60 è stato il cosiddetto "beat", che viene impropriamente associato oggi a musiche estive, disimpegnate e ingenue. Allora suonava molto diverso e dirompente alle orecchie di ascoltatori abituati alla melodia e alla forma tradizionale della canzone. Nulla di strano quindi che anche nei testi si tentasse una rottura con la tradizione, in particolare la proposta di temi diversi da quelli tradizionali dell'amore e dell'abbandono.

Anche in Italia non sono mancati i tentativi di proporre canzoni di protesta, con tutte le cautele e le timidezze dettate dallo stretto controllo allora imperante sulla cultura e sulla radio-diffusione, e con i dubbi di rito sulla sincerità della proposta o sulla adesione alla moda del momento, tutti elementi che portavano a canzoni nel quale l'elemento di protesta poteva essere ridotto ad un accenno o poco più.


Personaggi Ferraresi anni 60
Personaggi Ferraresi anni 60


Un Pop di Beat”.
Tra Ferrara e dintorni, intrigante a inusuale proposta di ricerca incentrata sulla musica giovanile a Ferrara, tra Pop e Beat e di un successivo momento musicale esemplificativo di un percorso musicale che a Ferrara ebbe i suoi protagonisti, alcuni dei quali assurti anche alla fama nazionale.
La ricerca di Giuliano Trombini mette, anzi rimette, in luce aspetti di una realtà musicale ferrarese degli anni ’60 e successivi. La sua indagine si rivela di una dimensione inaspettata, con sfaccettature spesso inedite, in una stagione “rivoluzionaria”, alla quale l’”elettricità” (e non ancora l’elettronica) fornirà un contributo fondamentale, dalle chitarre agli amplificatori, dalla vocalità ai riflettori, in un gioco collettivo spesso ingenuo, ma esemplare per volontà e voglia di vivere.
Introdotto da Gian Paolo Borghi e corredato dei testi di Enrico Trevisani, il volume si trasforma in un viaggio musicale nel mondo ferrarese, tra fotografie, manifesti e ricordi di quel decennio importante e tutto da riscoprire. “Un Pop di Beat “ si avvale della collaborazione scientifica del Centro Etnografico del Comune di Ferrara.

‘Un pop di beat traferraraedintorni’ il titolo della pubblicazione che si avvale del patrocinio scientifico del Centro Etnografico del Comune di Ferrara ed è stata curata da Giuliano Trombini attraverso un minuzioso lavoro di raccolta di materiali fotografici e documentari.

Quella di Trombini è un’interessante ricerca che mette, anzi rimette, in luce aspetti di una realtà musicale ferrarese degli anni ‘60. L’indagine condotta con competenza dal curatore all’interno di questa incredibile ‘galassia’ si rivela nel volume nella sua piena dimensione, con sfaccettature spesso inedite, in una stagione ‘rivoluzionaria’, alla quale l’elettricità, che anticipa l’elettronica letteralmente di ‘anni luce’, fornirà un contributo fondamentale, dalle chitarre agli amplificatori, dalla vocalità ai riflettori, in un gioco collettivo spesso ingenuo, ma esemplare per volontà e voglia di vivere. Lavoro focalizzante una galassia giovanile alla ricerca soprattutto di se stessa e per questo utile anche come esempio di studio di analoghe esperienze maturate in ambiti musicali locali da migliaia di ragazzi che volevano insieme cambiare il mondo a colpi di note.

Come scrive Trombini all’inizio del libro «si viveva con la sensazione che il mondo stesse cambiando, stava nascendo un nuovo modo di pensare, di vestire, di portare i capelli, di guardare al futuro, di fare arte, di fare cinema, di fare musica. Nuovi fermenti musicali sprigionavano una magia che faceva da collante tra i giovani, in Italia nascevano i primi complessi beat».

POSTEPAY 4023 6004 5771 6431

E' possibile ordinare e farsi inviare questo libro, usare il form sottostante per avere informazioni.


  INDICE

  BIOGRAFIA

  OPERE

  OPERE 2

  OPERE 3

  OPERE 4

  OPERE 5

  OPERE 6

  OPERE 7

  OPERE 8

 * OPERE 9

 * OPERE 10

 * OPERE 11

  LIBRI

  RECENSIONI

  INOLTRE...

  ARCHIVIO

  NEWS


Per favore, compilate la seguente scheda; Vi contatteremo al più presto.
  Cognome  (*)
  Nome (*)
  Telefono    Fax
  E-Mail (*)
aCampo obbligatorio (*)
Note di comunicazione
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Dlgs n. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali.
Diritti dell’interessato

In relazione ai predetti trattamenti ed ai relativi dati esistenti presso gli archivi della scrivente, potranno essere esercitati i diritti di cui al Titolo II articoli dal 7 al 10 del D. Lgs 30.06.2003 n. 196, il cui testo è disponibile sul sito http://www.garanteprivacy.it/. Si precisa che è facoltà dell’ interessato di opporsi in ogni momento all’invio di comunicazioni effettuate tramite posta elettronica per le finalità di cui ai punti 4 e 7 scrivendo al Responsabile del trattamento dei dati.
Formula di consenso
Acquisite le informazioni che precedono, rese ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003, l’utente dichiara di acconsentire al trattamento dei dati forniti come sopra descritto.
    

Studio: Piazza della Repubblica, 28 - 44039 Tresigallo (FE) - Tel. 3392267794
E-Mail:info@trombinigiuliano.it